31460981_2040462202942480_7352983877608013824_o

Parco Archeologico di Ercolano

Programma appuntamenti

Il valore dell’attesa: dopo 20 anni riapre il Teatro Antico di Ercolano.

Info

Dopo 20 anni riapre il Teatro Antico di Ercolano in questa occasione, a partire dal 16 giugnoScabec con il Parco Archeologico di Ercolano, organizza 10 serate per riscoprire l’unicità e la bellezza di questo luogo.

Il Teatro Antico sarà restituito ai visitatori dopo circa 20 anni dalla sua chiusura, con una serie di aperture che mirano a costruire un processo di condivisione e partecipazione da parte del pubblico nei confronti della conoscenza e della conservazione di questo straordinario monumento, in vista di un organico e complesso percorso di restauro.

Sepolto dall’eruzione del 79 d.C., fu il primo monumento ad essere scoperto nei siti vesuviani colpiti dal cataclisma. Fin dalla sua scoperta, suscitò grande interesse, nel corso del Settecento e dell’Ottocento, da parte dei colti viaggiatori che giungevano a Napoli da ogni parte d’Europa e diventò una tappa del Grand Tour.

Il monumento è ancora oggi accessibile attraverso le scale realizzate nel 1738 dai Borboni. Scendendo a più di 20 metri sotto il materiale eruttivo.

Il percorso è concepito come una vera e propria esplorazione: i visitatori potranno avventurarsi in un luogo unico e suggestivo, in cui sono presenti, oltre ai resti dell’antico edificio, reperti, graffiti lasciati nei secoli dai visitatori, che alla luce delle fiaccole attraversarono nel XVIII e XIX secolo le gallerie e i pozzi creati per penetrare nelle viscere dell’antica Ercolano, e si potranno ammirare persino piccole stalattiti.

COSTO BIGLIETTO

15 euro biglietto intero

10 euro per i possessori delle card di Campania>Artecard e per i ragazzi dai 18 ai 30 anni

I biglietti saranno acquistabili presso lo sportello della biglietteria degli Scavi di Ercolano tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00 (fino alle 12.00 nel giorno della visita).

INFORMAZIONI UTILI

 

Turni di visita e inizio della discesa nel Teatro Antico di Ercolano:

▪     18.30: primo turno (raduno 18.00)

▪     18.45: secondo turno (raduno 18.15)

▪     19.00: terzo turno (raduno 18.30)

▪     19.15: quarto turno (raduno 18.45)

▪     19.30: quinto turno  (raduno 19.00 – accompagnamento didattico in lingua inglese, ove richiesto)

▪     19:45 sesto turno (raduno 19.15)

▪     20:00 settimo turno (raduno 19.30)

▪     20:15 ottavo turno (raduno 19.45)

▪     20:30 nono turno (raduno 20.00)

▪     20:45 decimo turno (raduno 20.15)

Durata del percorso: 45-60 minuti

 

Attenzione:

Ai minorenni non è consentito l’ingresso al Teatro.

  • Il percorso è sotterraneo e raggiunge circa 25 metri dalla quota stradale.
  • La visita è dedicata ai maggiorenni.
  • La pavimentazione è bagnata in più punti ed è scivolosa per via della presenza di sedimentazioni calcaree e di acqua. Inoltre, il percorso prevede molti gradini. Pertanto, non è adatto ai soggetti claustrofobici e alle persone con problemi di deambulazione o in gravidanza. A breve, nuovi lavori renderanno accessibile la parte in piano del percorso alle sedie a rotelle.
  • L’appuntamento è presso la vecchia biglietteria dell’ingresso del Parco Archeologico, Corso Resina  n. 187, almeno 30 minuti prima dell’inizio del proprio turno di visita.
  • Ogni gruppo sarà composto da circa 10 visitatori. Dopo la creazione del gruppo i visitatori saranno condotti a piedi lungo il corso Resina fino al civico 123, dove è ubicato l’accesso al Teatro Antico.
  • Per motivi di sicurezza si richiede ai visitatori di portare con sé solo borse di piccole dimensioni.
  • Saranno forniti dal Parco Archeologico di Ercolano caschetti, cuffia per capelli, mantelline e torce da utilizzare nel percorso.
  • È obbligatorio l’uso di scarpe chiuse, basse, resistenti ed impermeabili. è preferibile l’utilizzo di scarpe da trekking.
  • Si consiglia di munirsi di maglie o giacche comode, da indossare prima della visita, dato il considerevole sbalzo termico da affrontare durante il percorso.
  • Dovranno essere esibiti alla biglietteria un valido documento di riconoscimento ed eventuali card Campania>Artecard per usufruire della scontistica.
  • Per le serate di ottobre (6, 7, 13 e 14) il quinto turno sarà dedicato, ove richiesto, ai visitatori stranieri con accompagnamento didattico in lingua inglese.

Resta sempre aggiornato consultando il sito internet e la nostra pagina Facebook

preload_logo_yellow

© campania>artecard, 2018. All rights reserved.

senza-titolo-3

Campania by Night è un programma finanziato con fondi POC 2014/2020 Regione Campania