Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

4-5-11-12 ottobre 2019

Oplonti

Nerone e le Imperatrici

Nerone e le Imperatrici

Dopo il successo delle edizioni precedenti, torna “Nerone e le Imperatrici”, il ciclo di visite spettacolarizzate serali al sito archeologico di Oplontis, voluto e promosso dalla Regione Campania con Scabec, in collaborazione con Pompei Parco Archeologico, il Comune di Torre Annunziata, e Le Nuvole – Casa del Contemporaneo
 

Sarà possibile visitare la cosiddetta Villa di Poppea, la grande villa residenziale, non interamente riportata alla luce, risalente alla metà del I secolo a.C. e ampliata nella prima età imperiale. In antico la villa era affacciata a picco sul mare in posizione panoramica ed era dotata di splendidi apparati decorativi di cui si conservano eccezionali testimonianze.

 

VISITE
Primo turno: ore 19.30
Secondo turno: ore 20:45
Terzo turno: ore 22:00
La durata della visita spettacolarizzata è di 45 minuti

IL CAST

testo e regia

Rosario Sparno

con

Raffaele Ausiello, Loredana Carannante, Fabiana Fazio, Carla Ferraro, Peppe Romano

danzatori

Sara Lupoli, Leopoldo Guadagno, Antonio Nicastro, Francesco Russo

musica dal vivo

Cristiano Della Monica, Massimiliano Sacchi

coreografo 

Antonello Tudisco

costumi 

Alessandra Gaudioso

disegno luci

Enrico de Capoa, Gaetano Di Maso

sarta di scena

Sara Oropallo

Produzione 

Le Nuvole

Casa del Contemporaneo

Servizi di Didattica

CoopCulture

 

+++ATTENZIONE+++

E’ necessario che visitatori indossino calzature adeguate per la conservazione dell’area archeologica
(tacco largo possibilmente suola in gomma)

PARCHEGGIO

Istituto Salesiano / Ufficio del Giudice di Pace

Via Margherita di Savoia, 22 – 67, 80058 Torre Annunziata

081 861 15 84

Biglietti

gratuito: per i minori di 18 anni.
5€: intero
2€: ridotto per i visitatori con età compresa tra i 18 e i 25 anni e possessori di Campania Artecard
 
Biglietti disponibili:
– online >> http://bit.ly/2mrzaWx
– presso la biglietteria del sito archeologico di Oplontis

Come arrivare